CONVEGNO

Tutela e valorizzazione dell’agrobiodiversità in Toscana: spunti di riflessione verso un sistema nazionale. Analisi e indicazioni di policy nei casi studio  - 15 marzo 2019

LA PUBBLICAZIONE RELATIVA AI RISULTATI FINALI DEL PROGETTO SARA' RESA DISPONIBILE SU QUESTO SITO NEL MESE DI APRILE 2019

SCARICA:

il programma - le relazioni: Rita Turchi (Regione Toscana) - Donatella Ciofani (Terre Regionali Toscane)- Eleonora Sirsi e Margherita Brunori (Università di Pisa), Alessandra Sommovigo (CREA-DC Sementi)  - Andrea Marescotti, Silvia Scaramuzzi e Giovanni Belletti (PIN - Università di Firenze) - Giuseppe Conte, Andrea Serra e Marcello Mele (Università di Pisa - CeRAA E. Avanzi)

si ringrazia per la disponibilità e la costruttiva partecipazione al progetto e ai lavori del convegno, i Coltivatori Custodi, gli Allevatori (v. programma), il Comitato per la tutela e valorizzazione della Ciliegia di Lari IGP, l'Unione dei Comuni della Garfagnana e l'Istituto scolastico superiore "Fanfani - Camaiti" di Pieve Santo Stefano (AR)


--------------------------------------------------------------------------------


CONVEGNO

"Agrobiodiversità : opportunità  e prospettive regionali e nazionali per la tutela e la valorizzazione delle biodiversità  di interesse agricolo e alimentare"

25 novembre 2016 - Sala Pegaso, Palazzo Sacrati Strozzi, Firenze

L'evento, che ha visto la partecipazione di oltre 120 persone, ha permesso di gettare le base di una condivisione a livello nazionale, dei temi più importanti legati alla tutela e valorizzazione dell'agrobiodiversità, tema sostenuto dai vari PSR regionali (programmazione 2014/2020) e oggetto di attenzione nei prossimi mesi, in vista dell'attuazione della L. 194/2015 "Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare".
Si pubblicano i principali documenti relativi ai lavori del convegno, i quali potranno essere aggiornati con il proseguo dei lavori.

Si ringrazia l'Istituto di Istruzione Superiore “A. Pacinotti” - Servizi per l'Enogastronomia e l'ospitalità alberghiera –  Bagnone (MS), per il supporto all'iniziativa attraverso la degustazione guidata di alcuni prodotti tipici tradizionali  della Lunigiana.